top of page

Annual Golf Tournament - LCHH Group

Public·53 members
Ian Walker
Ian Walker

La Bussola D'oro


La bussola d'oro (The Golden Compass) è un film del 2007 scritto e diretto da Chris Weitz, ed è l'adattamento cinematografico del romanzo omonimo di Philip Pullman, primo volume della trilogia Queste oscure materie.




La bussola d'oro


Download File: https://www.google.com/url?q=https%3A%2F%2Ftinourl.com%2F2uerO9&sa=D&sntz=1&usg=AOvVaw0FXANCzBG3skK--cxDHoH-



Lyra Belacqua è un'orfana e vive nel Jordan College di Oxford con suo zio, Lord Asriel, un ricco scienziato. Insieme al suo daimon Pantalaimon, Lyra viene a scoprire l'esistenza della Polvere, una bizzarra particella naturale dorata di cui l'organizzazione detiene il potere. Dopo essersi nascosta in un armadio, vede un agente del Magisterium spargere del veleno in un vino affinché Lord Asriel lo beva, ma Lyra impedisce allo zio di berlo salvandogli così la vita; in seguito, Lord Asriel fa una presentazione ad altri studiosi mostrando che la Polvere esistente al Polo Nord collega infiniti mondi, dopodiché parte per un'altra spedizione mentre Lyra viene affidata a Marisa Coulter, una donna ricca e potente, ma prima il maestro del college le affida un aletiometro, uno strumento simile a una bussola d'oro, in grado di rispondere a qualsiasi domanda tramite un complesso sistema di simboli; il maestro confessa a Lyra che quello è l'ultimo aletiometro rimasto poiché il Magisterium li ha sequestrati e distrutti tutti, e quindi la avvisa di non parlarne mai con nessuno.


A dieci anni dal flop della versione cinematografica di La bussola d'oro, arriva il nuovo tentativo di trasportare sullo schermo la nota trilogia fantasy scritta da Philip Pullman. Questa volta la produzione è della BBC e non si tratta di un film, ma di una serie tv.


La proiezione della prima puntata è stata anticipata da un messaggio di Philip Pullman, che tra il 1995 e il 2000 scrisse la trilogia di Queste oscure materie (La bussola d'oro, La lama sottile e Il cannocchiale d'ambra). Tra le righe lo scrittore britannico rassicura i fan che la serie sarà migliore del film del 2007. "La serialità - dice nel messaggio inviato a Lucca Comics & Games - è il mezzo per raccontare una lunga storia".


E infatti La bussola d'oro, nonostante il cast di stelle (Daniel Craig, Nicole Kidman ed Eva Green), non aveva ottenuto il successo sperato e infatti non vennero girati i suoi due seguiti. In meno di due ore, Chris Weitz non era riuscito a spiegare l'universo creato nel libro e a rendere giustizia a una trama abbastanza complessa. A molti il film era risultato confuso e frettoloso.


Nato in Gran Bretagna, Pullman è vissuto in Zimbabwe e Australia, prima che la famiglia si stabilisse nel North Wales. È autore di romanzi, racconti e adattamenti teatrali. Con La bussola d'oro (The Golden Compass, pubblicato in Italia da Salani), primo episodio della trilogia Quelle oscure materie, ha ottenuto numerosi riconoscimenti internazionali, tra i quali la Carnegie Medal e il Guardian Children's Fiction Prize. Al primo capitolo hanno fatto seguito La lama sottile e Il cannocchiale d'ambra, entrambi editi da Salani rispettivamente nel 1997 e nel 2001.Da The Golden Compass nel 2007 è anche stato tratto un film, diretto da Chris Weitz, con Nicole Kidman e Daniel Craig. Del 2009 è invece il film The Butterfly Tatoo di Phil Hawkins, tratto da un suo romanzo...


Dopo la "Bussola d'oro" e "La lama sottile" Philip Pullman conclude la trilogia con un nuovo libro, arricchendo il suo universo di nuovi personaggi i gallivespiani, orgogliosi guerrieri a cavallo di libellule dai colori sgargianti; i mulefa, strani animali che viaggiano su ruote, dotati di ...


Lyra Belacqua è un'orfana e vive nel Jordan College di Oxford, in un mondo alternativo dove ogni persona ha al suo fianco un daimon, la propria anima in forma animale semi-antropomorfa, in grado quindi di comunicare con il suo "possessore". La ragazzina viene in possesso di un aletiometro, uno strumento simile a una bussola dorata, in grado di rispondere a qualsiasi domanda tramite un sistema di simboli.Insieme al suo daimon, il furetto albino Pantalaimon, viene a scoprire l'esistenza della Polvere, una bizzarra particella naturale che l'organizzazione che detiene il potere, il Magistrerium, ritiene essere l'origine di tutti i peccati. Ad aiutare Lyra ci sono il ricco zio e scienziato Lord Asriel, che conosce i poteri magici della Polvere, la strega Serafina Pekkala, l'avventuriero texano Lee Scoresby, e Iorek Byrnison, un orso polare corazzato. Verranno ostacolati dall'esercito di sicari ingaggiati dal Magisterium. 041b061a72


About

Welcome to the group! You can connect with other members, ge...

Members

bottom of page